URP - Ufficio Relazioni
con il Pubblico

Dal lunedì al sabato:
dalle ore 09.00 alle 13.00
dalle ore 15.30 alle 19.30
Tel: 091.6196241
Tel: 091.324250
Tel/Fax: 091.7791103
Cell: 380.7562120

.
.
Compilando la scheda di iscrizione, riceverete la newsletter con tutti gli aggiornamenti.
.
PRENOTA LA TUA
VISITA ONLINE

L'Istituto Vi offre la possibilità
di prenotare la Vs visita
direttamente online
 
.
.
.
.
.
.
.
.
.
HOME CHI SIAMO EQUIPE MEDICA PRENOTA LA VISITA FAQ NEWS CONTATTI
ISME
ISTITUTO MEDICO EUROPEO

ISTITUTO CLINICO DI RICERCHE E STUDI SULLE VERTIGINI
Direttore Sanitario: Dott. Salvatore Piscitello
Via Ruggero Settimo, 55 - 90139 Palermo
Tel: 091.8400040 - Tel: 091.324250 - Tel/Fax: 091.7791103 - Cell: 380.7562120
www.istitutomedicoeuropeo.it - info@istitutomedicoeuropeo.it
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico e non sostituiscono in nessun caso una visita specialistica
- ISME NETWORK -
     
 
Il sintomo vertigine appare estrema-mente frequente nella pratica clinica: dopo il dolore, la vertigine...
LE VERTIGINI

È possibile mantenere un corretto orientamento spaziale per ogni situazione della vita quotidiana grazie al preciso funzionamento del sistema dell’equilibrio, sistema molto complesso che elabora ed integra le informazioni provenienti da tre sottosistemi sensoriali: visivo, propriocettivo e vestibolare.
Le informazioni fornite da questi tre sottosistemi sensoriali
vengono, in ogni istante, elaborate e trasferite al sistema muscolare, in maniera automatica e inconscia, per assicurare lo stato di equilibrio, ossia quella condizione che ci consente di vivere bene, quasi senza pensare al tipo di movimento che stiamo facendo e senza timore di cadute.

Il sistema dell’equilibrio è inoltre strettamente connesso con le funzioni corticali superiori che da un lato ci rendono coscienti dello stato di equilibrio ma dall’altro possono influenzare la percezione dell’equilibrio secondo situazioni
emotive (si pensi, ad esempio, alla vertigine negli attacchi di panico). Il paziente comprende, nel sintomo vertigine, ogni perturbazione dell’equilibrio e, quindi, quadri molto variabili.

Il sintomo vertigine appare estremamente frequente nella pratica clinica: dopo il dolore, la vertigine è il sintomo che più frequentemente determina l’accesso al Pronto Soccorso.
La sofferenza soggettiva determinata dalla vertigine è molto elevata, tanto da riunire nel vasto capitolo delle malattie vertiginose patologie assai diverse per etiologia e patogenesi, ma accomunate dalla vertigine vissuta come sintomo prevalente.
Il carattere sintetico di questa trattazione orientata alla terapia non consente di elencare in...

La prima e fondamentale tappa è basata sulla topodiagnosi. Il sistema dell’equilibrio è...

Può essere semplicisticamente classificata in farmacologica, chirurgica e fisica. La terapia...
Il training otticocinetico ha lo scopo di favorire il compenso vestibolare utilizzando la...
Nella minoranza di casi in cui le crisi vertiginose recidivano nonostante adeguata terapia medica...